Sei qui: Home -> Notizie -> IMU terreni agricoli anno 2014
23-10-2018 - 06:24:15
PDF  Stampa  E-mail 
Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Gennaio 2015

IMU terreni agricoli anno 2014

stemma paintSi avvisano i signori contribuenti che “il termine per il versamento dell’imposta municipale propria relativa al 2014, dovuta a seguito dell’approvazione del decreto del Ministero dell’economia e delle finanze di cui all’art.4 comma 5-bis, del decreto-legge 2 marzo 2012 n. 16, convertito con modificazioni, è prorogato al   10 febbraio 2015” (legge n. 190 del 23/12/2014 “Legge di Stabilità 2015”).

Il D.L. n. 66/2014, c.d. Decreto Irpef all’art. 22, co.2, modificando l’art.4 co.5-bis del D.L.16/2012 ha previsto l’emanazione di un decreto ministeriale che individui una precisa lista di comuni nei quali, a decorrere dall'anno di imposta 2014, si applichi l'esenzione IMU (già prevista per l’Ici) per i terreni agricoli sulla base della loro altitudine, così da garantire alle casse erariali un maggior gettito complessivo annuo non inferiore a 350 milioni di euro, già a decorrere dal 2014.

Sarà difficile far comprendere ai proprietari di terreni, che finora sono sempre stati esenti sia dall'Ici sia dall'Imu, che dovranno contribuire al tributo d’ora in avanti.

POSIZIONE IMU IN BASE ’ALTITUDINE

Pertanto, tutti i proprietari di terreni agricoli ubicati nel territorio del comune di Supersano o titolari di altro diritto reale di godimento sugli stessi, devono assolvere al pagamento del tributo entro il 10 febbraio 2015 secondo le modalità di seguito indicate:

a)base imponibile: reddito dominicale risultante in catasto, vigente al 1° gennaio dell'anno di imposizione, rivalutato del 25%, moltiplicato per il coefficiente 135 oppure 75 qualora il terreno sia posseduto e coltivato da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola;

b)aliquota: 7,6 per mille.

Si ricorda che l’art. 1 comma 669 della legge 147/2013 ha esonerato i terreni agricoli dalla TASI.
Non è dovuto il versamento, infine, per “i terreni a immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile”, a prescindere dal fatto che ricadano o meno in zone montane o collinari.

Come pagare
Il versamento dell’imposta può essere effettuato indicando il codice catastale del Comune:

1.mediante modello F24 ed F24 semplificato presso le banche o gli uffici postali;

2.codice tributo 3914.

Informazioni

Per ulteriori informazioni si prega di contattare l’Ufficio Tributi del Comune ovvero consultare il sito

www.comunedisupersano.gov.it

Supersano, 21/01/2015

 

L’Assessore al Bilancio                                                                                              Il Sindaco

F.to D.ssa Giada Valentini                                                                                  F.to Dr. Bruno Corrado

 

Pagina creata ( Giovedì 22 Gennaio 2015 )
 
Comune di Supersano
Piazza Quattro Novembre - 73040 Supersano (LE)
Tel. (+39)0833.632514 - Fax (+39)0833.632579
Posta Elettronica Certificata: segreteria.comune.supersano@pec.rupar.puglia.it
C.F. P.IVA 81000310755

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Il sito web del Comune di Supersano utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e l'uso delle applicazioni online. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.