Sei qui: Home -> Notizie -> I.C.I. anno 2009
16-01-2018 - 22:24:43
PDF  Stampa  E-mail 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 06 Marzo 2013

I.C.I. anno 2009

Supersano MunicipioCon Deliberazione Commissariale n. 39 del 21/05/2009 sono state confermate l'aliquota ordinaria e la detrazione per l'abitazione principale, rispettivamente nella misura del cinque per mille e nella misura di €  120,00.

 

 

In seguito al Decreto Legge n. 93 del 27/05/2008 e alla Legge di conversione n. 126 del 24/07/2008, è stata introdotta l'esenzione dal pagamento dell'ICI per l'abitazione principale e le relative pertinenze.

Restano esclusi dallo sgravio gli immobili di categoria A1, A8 e A9, ciò abitazioni di lusso, ville, castelli.

L'esenzione dall'imposta va estesa anche alle abitazioni assimilate alle prime case dal regolamento comunale. 

Le ricordiamo che ai fini del calcolo dell'imposta le rendite catastali devono essere rivalutate del cinque per cento ai sensi della legge n. 662/96.

I terreni agricoli sono esenti da ICI, ricadendo il Comune di Supersano nelle zone svantaggiate indicate nella Circolare del Ministero delle Finanze n.9 del 14/06/1993.

Ai fini della determinazione dell'imposta per le aree fabbricabili per l'anno 2009, con Deliberazione Commissariale n. 22 del 22/04/2009, sono stati confermati, i valori al mq. dell'anno precedente, secondo il seguente prospetto:

Zona B: 55,00;

Zona B1: 34,00;

Zona B2: 32,00;

Zona C: 13,00;

Zona C1 - non lottizzata:  13,00;

Zona C1 lottizzata detratte le superfici per opere di urbanizzazione primaria e secondaria a partire dall' 1.1.1996: 32,00;

Zona C3: 5,00;

Zona D: 8,00.

Le modalità di versamento dell'ICI fissate dalla legge per l'anno 2009 sono:

  • la prima rata entro il 16 giugno, in misura pari alla metà dell'imposta dovuta in base all'aliquota ed alle detrazioni applicabili per l'anno precedente;
  • la seconda, dal 1 al 16 dicembre, a saldo dell'imposta dovuta per l'intero anno, determinata con riferimento all'aliquota ed alle detrazioni in vigore nel medesimo esercizio, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata;
  • il versamento dell'imposta dovuta può essere effettuato in un'unica soluzione entro il 16 giugno.

Il versamento potrà essere effettuato, oltre che sul c.c.p. n. 12816708 intestato a Comune di Supersano - Servizio Tesoreria ICI, anche tramite il modello F24, presso sportelli postali e bancari.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti rivolgersi presso l'Ufficio Tributi del Comune, tel. 0833 631099, interno 4.

Pagina creata ( Mercoledì 27 Maggio 2009 )
 
Comune di Supersano
Piazza Quattro Novembre - 73040 Supersano (LE)
Tel. (+39)0833.632514 - Fax (+39)0833.632579
Posta Elettronica Certificata: segreteria.comune.supersano@pec.rupar.puglia.it
C.F. P.IVA 81000310755

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. I siti web del Comune di Supersano utilizzano cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e l'uso delle applicazioni online. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sulli'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.