Sei qui: Home -> Notizie -> Un itinerario tra le pietre a secco
17-12-2018 - 12:25:17
PDF  Stampa  E-mail 

Un itinerario tra le pietre a secco

Nell'ambito del progetto "Dry Stones Routes" - Rete di tutela e valorizzazione dell'eredità culturale delle costruzioni in pietra a Zagoria (Epiro-Grecia) e nel Salento, venerdi 30 novembre p.v. si svolgerà una escursione nella campagna salentina, guidata da illustri esperti, alla ricerca delle testimonianze della comune e antica tecnica di costruzione della pietra a secco.

Il percorso riguarderà le aree rurali in cui il paesaggio della pietra si configura nelle sue forme più significative dei muretti e delle strutture insediative. La valorizzazione di strutture che si sono perpetuate per secoli costituisce la conoscenza più immediata delle dinamiche socio-territoriali in cui le comunità contadine hanno lasciato tracce indelebili.

L'itinerario partirà dalle forme più semplici dell'architettura in pietra a secco fino a raggiungere quelle più complesse dal punto di vista architettonico e della distribuzione spaziale. La straordinaria varietà dei muretti di Poggiardo, alcuni dei quali a paramento unico, condurrà alle semplici forme insediative di Sanarica, raggiungendo altri insediamenti presso le Serre di Supersano al confine con Casarano. Le ultime tappe saranno costituite dalle strutture localizzate sulla Specchia-Alessano, per poi terminare presso il monumentale trullo Ferrante di Ruffano.

L'escursione, guidata da un gruppo di esperti coordinati dalla dott.ssa Francesca Ruppi e composto dalla prof.ssa Anna Trono, docente di geografia economico-politica dell'Università del Salento, dall'arch. Daniela Margapoti, dall'archeologa Brunella Bruno dell'Università del Salento, partirà alle ore 10,30 da Piazza Umberto I a Poggiardo e si concluderà nella stessa Piazza alle ore 16,30.

Chiunque fosse interessato a partecipare può contattare il Comune di Supersano allo 0833/631138 (POLIZIA URBANA.) CELL.339.6735363

La giornata precede il meeting internazionale che si svolgerà sabato 1 dicembre presso il Teatro Illiria di Poggiardo, che avrà come tema proprio "La valorizzazione del paesaggio delle pietre a secco:una risorsa per la promozione e la fruizione del territorio salentino".

Si ricorda che del progetto "Dry Stones Routes", presentato nell'ambito del Programma di Iniziativa Comunitaria: INTERREG III A Grecia-Italia 2000-2006, fanno parte, oltre al Comune di Supersano, i Comuni di Zagori Centrale (capofila), Zagori Orientale e Tymfi, l'Istituto tecnico-didattico dell'Epiro (per la parte greca), l'Università del Salento, i Comuni di Sanarica e di Poggiardo (per la parte italiana).

Pagina creata ( Mercoledì 28 Novembre 2007 )
 
Comune di Supersano
Piazza Quattro Novembre - 73040 Supersano (LE)
Tel. (+39)0833.632514 - Fax (+39)0833.632579
Posta Elettronica Certificata: segreteria.comune.supersano@pec.rupar.puglia.it
C.F. P.IVA 81000310755

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Il sito web del Comune di Supersano utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e l'uso delle applicazioni online. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.